martedì 17 febbraio 2009

Bible des lettres au .............di Valerie Lejeune


Altro nuovissimo libro presente in negozio La Bibbia delle lettere a punto croce ovvero ,844 alfabeti diversi con grandezze da 1 a 55 punti di altezza, 708 pagine. Un libro che secondo me non può mancare nella biblioteca di ogni ricamatrice.
per informazioni scrivetemi

Si la mer m'ètait comptèe di Isabelle H.Vautier


Eccolo il nuovo libro di Isabelle Haccourt Vautier, sono 80 pagine dedicate al mare e non solo, delle belle creazione ricamate sui toni degli azzurri e blù.
E' disponibile in negozio e se dovessi averlo finito potete prenotarlo.
Per informazioni scrivetemi

lunedì 16 febbraio 2009

Count

Spesso mi chiedete come fare a capire a quanti fili corrisponde il lino quando lo trovate scritto in count, ho ben pensato di mettervi questa spiegazione che ho trovato nel sito dell'Associazione Italiana del Punto Croce:

Una delle caratteristiche principali di una tela è il numero di fili che ne contraddistinguono la compattezza. Di norma parliamo di numero di fili per centimetro. Nei paesi anglosassoni l'unità di misura è il pollice (inch, indicato anche con il simbolo " ) pari a 2,54 cm. e per trasformare i fili per pollice in fili per centimetro fate riferimento alla seguente tabella:

20 count = 20 fili per pollice ovvero 8 fili al centimetro

25 count = 25 fili per pollice ovvero 10 fili al centimetro

28 count = 28 fili per pollice ovvero 11,2 fili al centimetro

32 count = 32 fili per pollice ovvero 12,2 fili al centimetro

35 count = 35 fili per pollice ovvero 13,7 fili al centimetro

Facendo riferimento al lino della Zweigart (uno dei più diffusi in italia) in base ai fili per pollice (count) la nomenclatura commerciale è la seguente:

Dublino = 25 count

Cashel = 28 count

Belfast = 32 count


lunedì 2 febbraio 2009

E' ARRIVATO IL NUOVO TILDAS LANDSTED


Da oggi trovate in vendita nel mio negozio, il nuovo libro di Tone Finnanger, come sempre ricco di lavori ,uno più bello dell'altro.

Sal Renato Parolin


La giornata giusta per iniziare un nuovo sal, andate a vedere nel sito della Lili lo schema è "La natura è cosa bella" di Renato Parolin, uno schema della nuova collezione che a me piace particolarmente tanto perchè lo trovo nuovo nel suo stile, infatti l'ho iniziato mesi fa e mai portato avanti, forse sarà l'occasione anche per me di finirlo.